Lun - Ven: 09:00 - 17:00
info@360open.it
+39 0823 176 73 63

360open.it blog

The best way to consume news

Apocalypse No(w)…

///
Comment0
/
Categories

image1

 

L’estate sta finendo, cantava una nota canzone di qualche anno fa e con questa estate si appresta a volgere in chiusura anche il 2016….. Ma questo 2016, come e’ andato ???

Vorrei perdere qualche riga di scrittura a enumerare cio’ che da troppo tempo non va in questa condizione , di lento declino ( ormai al culmine ) , economico/sociale/politico/religioso, che sembra essere piu’ la scenografia di un film horror che un dramma, ma non ho intenzione di farlo…

Nel 2008, ma gia’ da circa 200 anni solo che in molti non lo sanno, siamo entrati in una spirale la cui velocita’ e’ direttamente proporzionale alle scelte portate in campo dai “sovrani del mondo” per portare avanti disastri su disastri ….quale e’ stata la conseguenza ? Che nulla si e’ mosso in positivo e che il declino, poco alla volta, e’ continuato.

Cosa fare ??? Noi che non siamo ai centri di potere cosa mai possiamo cambiare ????

Come in ogni condizione critica prenderne atto e’ il primo passo importante, il secondo, e’ fare delle scelte. Fare delle scelte significa muoversi in terreni ostici ed inesplorati dove la gran parte degli individui ha paura di approdare ma che diviene necessario quando , come avrebbe detto John kotter in un libro, il nostro Iceberg inizia a sciogliersi e in quanto pinguini che ci abitano sopra potremmo trovarci in mare aperto senza speranza di approdo su alcun appiglio. A piccoli passi, pero’, si possono fare grandi cose e in tal senso mi piace riprendere la frase citata da Imposimato secondo il quale , decidere di spegnere il televisore, quando i nostri politici vanno in scena,  e’ un primo ottimo risultato….

Sono anni che in maniera silente ( non troppo in verita’) taluni di noi adottano forme di resistenza, ma, in un contesto come questo che ci circonda, che Ugo Vanni avrebbe definito come “demoniaco terrestre” , l’esigua minoranza ha difficolta’ a cambiare definitivamente il corso degli eventi….anche se il tempo, alla fine, ci dara’ ragione.

La storia, in questo preciso istante, ci sta ponendo dinanzi ad un bivio molto importante :

“O saremo in grado di resettare e far tendere a zero ogni forma di moto violento individuale, oppure cio’ che rimarra’ di umanita’ , in ognuno di noi, sara’ consegnato definitivamente al male e alle conseguenze che ne deriveranno” 

Siamo, purtroppo, in una societa’, come evidenzio da tempo, dove il peso di una banconota ha sostituito completamente il peso dell’anima e questo concetto oltre ad averlo esposto in un libro pubblicato un anno fa (il Bit del Risveglio), si ritrova in molti testi, anche di matrice italica e di autori, ovviamente, tenuti da parte e a freno. Uno di questi e’ : “il denaro, sterco del demonio” (massimo fini)

E’ tempo di spostare lo sguardo verso nuovi orizzonti, quelli che nell’enciclica “Amoris laetitia”, Papa Francesco ha evidenziato con grande maestria….quegli orizzonti che o saremo in grado di trovare da soli, in virtu’ della forza e della liberta’ di scelta che Dio ci ha donato, oppure il nostro “discernere” sara’ inefficace e dunque ci condannera’…

Da dove partire nella vita di tutti i giorni ????

Da piccole cose che indicandole vi potrebbero sembrare poco influenti , ma non e’ cosi :

1) dedicare un po’ piu’ di tempo alla propria famiglia 

2) dedicare piu’ tempo all’introspezione e alla capacita’ di analizzare se stessi 

3) fare piacevoli passeggiate immersi nella natura 

4) criticare di meno e aiutare di piu’ 

5) cercare di essere umili , tolleranti e pazienti.

6) essere meno provocatori e piu’ osservatori 

7) coerenza , perseveranza e voglia di mettersi in gioco per spostare anche un solo granello del male che ci circonda. 

Non sono necessari grandi passi per iniziare a muovere grandi massi , ma e’ necessario il lavoro congiunto di piu’ persone per farlo e per fare cio’ e’ necessario un solo elemento portante :  LA VOLONTA’ . Perche’, per chiudere con una frase citata da liam neeson nel film Batman Begins,  “l’addestramento e’ niente , la volonta’ e’ tutto”

Alla prossima ….:-)